370km attraverso una Sicilia remota, inaspettata e intrisa di storia e natura.

ll 29 Settembre 2018 è partita da Linguaglossa la IV Edizione del Trinacria Bike Trail. Un avventura lunga 370km attraverso una Sicilia remota, intrisa di storia e natura, dominata dai quattro elementi. 10.000m d+ di pura avventura in bikepacking.

Gianluca Ricceri, uno degli organizzatori, ha realizzato un breve video che riassume il meglio dell’evento.

Durante l’intero trail si pedala sotto l’occhio attento di Mamma Etna che sorveglia con il suo bruno manto, verdi boschi e inaspettati odori, gli avventurosi bikepackers che attraversano antiche ferrovie, strade sterrate, dorsali forestali, singletrack e scenari mozzafiato.

Oltre all’evento ufficiale si può percorrere questo itinerario 365 giorni all’anno. Basterà iscriversi dal sito del Trail per ricevere la traccia e quindi decidere quando partire a pedalare!

Aria, acqua, terra, fuoco ed il loro rapporto con l’uomo che ha sempre convissuto con essi, questi sono gli ingredienti di questo percorso, che ha il via a Linguaglossa, paesino alle falde nord dell’Etna.

Si attraversano poi luoghi magici come la valle del Fiume Alcantara, il bosco di Malabotta, la Dorsale dei Peloritani e quella dei Nebrodi, i Megaliti dell’Argimusco, l’antico borgo di Gangi, Bronte e le pendici dell’Etna per tornare poi al punto di partenza.

“Volete mettere alla prova la vostra autosufficienza? Volete la vera avventura? Volete “navigare” distanti da centri abitati e zone antropizzate? Questo è quello che vi attende fin dal primo giro di pedale. Esiste una Sicilia, la classica, e poi vi è quella del Trinacria Bike Trail.”

Per ulteriori informazioni cliccate qui

 

Commenti tramite Facebook