Abbiamo testato la nuova Tendril 4.10 di Miss Grape, una borsa da manubrio completamente stagna e Made in Italy.

La nuova Tendril 4.10 nasce per utilizzo stradale/gravel ma è versatile ed ottima anche su manubri Drop Bar o da MTB. I punti di forza di questa borsa, che a noi piace molto anche a livello estetico, sono sicuramente la resistenza complessiva, sia all’acqua (tenuta stagna) che all’abrasione e l’innovativo sistema di aggancio con spessori in gomma, rapido e comodo anche a borsa piena.

CAVI E MANI COMPLETAMENTE LIBERI

La presenza di distanziatori in gomma, spessi circa 3cm, crea dello spazio extra fra la borsa e il manubrio permettendo di avere un impugnatura uguale a quando si pedala senza borsa. Inoltre ne beneficiano i cavi, che non vengono in alcun modo intaccati dalla presenza della Tendril sul manubrio.

Gli spessori sono morbidi e una volta fissato il tutto si schiacciano senza danneggiare nulla. La pressione che si viene a creare fra questi e il manubrio migliora anche la stabilità della borsa. Quando l’abbiamo utilizzata, anche su sentiero, non si è allentata minimamente.

Sempre grazie agli spessori anche l’utilizzo di luci frontali montate sul manubrio ne giova, diminuendo notevolmente la zona d’ombra che si crea a terra.

“ROLL” AI LATI + NUOVO SISTEMA SUL MANUBRIO

La chiusura su entrambi i lati presenta il consueto meccanismo a “roll” che permette di comprimere il contenuto interno abbastanza facilmente. Va detto che una volta inserito e compresso del materiale nella Tendril, questa non è la borsa più veloce a cui accedere, soprattutto perchè se togliendo un oggetto si sbilancia il carico, occorre riposizionare il contenuto da capo. La Tendril si presta quindi a trasportare materiale che non si usa spesso. Un esempio: sacco a pelo, materassino e bivy bag, che nel nostro caso ci sono stati alla perfezione, anche sul manubrio di una gravel.

Il nuovo sistema di aggancio e sgancio è particolarmente rapido e sembra piuttosto resistente, non avendo clip o altre componenti soggette a possibili rotture. Oltre ai due cordini sul manubrio c’è un terzo aggancio sotto alla borsa (con cordino, ma diverso dagli altri due) che la ancora del tutto evitandone movimenti verso l’alto.

Il materiale della borsa è un Nylon rivestito in PVC, il logo frontale è visibile anche in notturna essendo riflettente.

CARATTERISTICHE

–   Diametro: 14cm
–   Larghezza minima: 27cm
–   Larghezza massima: 55cm
–   Volume minimo: 4L
–   Volume massimo: 10L
–   Peso: 240g
–   Prezzo: 115€

Per maggiori info o per acquistare la borsa potete andare sul sito di Missgrape