Sibillini Bikepacking, un evento Unsupported Bike Adventure nel parco dei Monti Sibillini

Ecco il primo evento Unsupported Bike Adventure nel parco nazionale dei Monti Sibillini: 155km con 4500m di dislivello positivo per il 90% su sterrato. La partenza è fissata per il 25 Maggio a Visso (MC).

PERCORSO

Il percorso, lungo circa 155km, attraversa l’intera catena montuosa dei Sibillini e rappresenta una versione appositamente rivista del “Grande Anello dei Sibillini”. L’itinerario si sviluppa per circa il 90% su mulattiere e sentieri di montagna di media difficoltà tecnica. Un unico viaggio alla scoperta dei quattro versanti del Parco: Magico, Sacro, Storico e Fiorito.  Negli ultimi anni, i Monti Sibillini hanno catturato l’attenzione di numerose riviste nazionali e internazionali. Nel 2016 il britannico Guardian ha inserito i monti Sibillini tra le migliori destinazioni d’Europa; Ancora prima la prestigiosa rivista Red Bull indicava il Grande Anello dei Sibillini come uno dei dieci percorsi da fare almeno una vota nella vita.

LOGISTICA

Il briefing e l’accoglienza ci saranno nel pomeriggio del 24 Maggio con un gustoso aperitivo sulla spiaggetta del lago di Fiastra, luogo quieto ed accogliente dove i partecipanti e le loro famiglie potranno trovare sistemazione. La partenza sarà la mattina del 25 Maggio alle ore 08:00 a Visso, sede del Parco del Monti Sibillini e simbolo degli ultimi eventi sismici.

GPS E NESSUN TEMPO LIMITE

Ai partecipanti verrà fornita la traccia GPS che dovrà essere seguita per intero e senza tagli. Ognuno è libero di organizzare il proprio viaggio in autonomia.  Non c’è un tempo limite e la sfida non è contro gli altri, ma solamente contro se stessi. C’è chi parte solo con una giacca e dorme qualche ora su una panchina e chi parte con la bici completamente equipaggiata, dormendo in tenda o in un comodo rifugio. Sibillini bikepacking, tutto l’occorrente in due borse, l’indispensabile per viaggiare liberi e in totale autonomia.

Per ulteriori informazioni: Sibillini Bikepacking

 

Commenti tramite Facebook