Combinate la qualità di un prodotto artigianale a praticità, resistenza e cura di ogni singolo dettaglio: ecco MissGrape

MissGrape è ormai un affermato e apprezzato marchio di borse da bikepacking che offre diverse soluzioni e prodotti per ogni tipo di esigenza. L’obbiettivo rimane da sempre quello di permettere agli utenti di pedalare leggeri e spensierati, godersi il viaggio in se, non quello che si trasporta.

Una continua ricerca di soluzioni utili e comode unita a dedizione e studio dei materiali hanno portato Michele Boschetti, il fondatore, alla creazione di una serie di modelli di borse utilizzabili sia insieme che separatamente. Abbiamo testato alcune di queste per voi:

Cluster

Una borsa sottosella, comprimibile, disponibile nelle versioni da 13 o da 20L. La Cluster è realizzata in un tessuto altamente resistente alla pioggia, con dei rinforzi nella parte inferiore utili sia per eventuali contatti con la ruota sia come parafango. Il fissaggio al cannotto sottosella avviene con due resistenti velcro rivestiti da materiale antiscivolo che garantiscono un ottimo grip e diminuiscono l’effetto abrasivo.

Il contenuto ideale di una Cluster è tutto ciò di cui si può aver bisogno durante la giornata in bicicletta. Dal completo anti-pioggia ai pezzi di ricambio, dal fornello al gas e al cibo da campo, fino all’abbigliamento e agli indumenti più pesanti.

La cluster, così come altri prodotti MissGrape, non è una borsa a tenuta stagna, per scelta. L’uso di sacchetti divisori del contenuto, che spesso è di vario utilizzo, garantisce già una tenuta stagna in se; inoltre in questo modo in caso vi siano dei capi non perfettamente asciutto si evita lo sviluppo di muffe o di condensa all’interno.

La borsa da 13L pesa 419g e arriva alle misure massime di 49x14cm mentre quella da 20L pesa 478g e raggiunge i 62x18cm a pieno carico e senza alcuna compressione.

Tendril

Una borsa da manubrio, completamente waterproof, con chiusura a “roll” e possibilità di compressione su entrambi i lati. La Tendril va dai 10 a 17L a seconda del tipo di manubrio, con spessori in gomma per permettere un’impugnatura comoda e il passaggio dei cavi. Due nastri regolabili la avvolgono così da potervi porre un’eventuale seconda borsa, oppure oggetti più ingombranti quali tenda o materassino.

Il contenuto ideale di una Tendril è il materiale per la notte: Sacco a pelo, materassino, cuscino gonfiabile, abbigliamento, cibo extra.

La borsa pesa 396g e misura 18x35cm (10L) con manubrio Drop Bar o 18x65cm (17L) con manubrio Flat.

Internode

Una borsa da telaio comoda, resistente e dall’accesso rapido disponibile in 3 versioni: 3, 4, 5.5L. Va posizionata all’interno del triangolo del telaio e fissata ai tubi tramite delle fettucce in velcro. Gli attacchi non sono cuciti alla borsa e permettono versatilità e chiusure ottime anche sui telai stretti come quelli in acciaio. La parte anteriore, a contatto con il tubo obliquo, è dotata di un’imbottitura per evitare di danneggiare il telaio e di un’uscita per cavi.

Il contenuto ideale di una Internode sono quegli oggetti che devono essere raggiunti comodamente anche durante la pedalata. Come per esempio occhiali da sole, gilet, manicotti, cappellino, guanti, multi-tool, camera d’aria, pompa e altro ancora.

La borsa da 3L pesa 184g ed è lunga 44cm, quella da 4L pesa 227g ed è lunga 49cm mentre quella da 5.5L pesa 249g ed è lunga 52cm.

Trunk

La Trunk è una borsa stagna dall’utilizzo polivalente, 4.5L da attaccare al manubrio o alla forcella tramite appositi portapacchi.

Il contenuto ideale di una Trunk è un oggetto che non si deve bagnare come per esempio il sacco a pelo, riserve di cibo o abiti di ricambio.

La borsa pesa 125g e misura 40x14cm

Per altre informazioni: www.missgrape.net

Commenti tramite Facebook