Ecco la nuova Canyon Grail AL, velocità e comfort ad un prezzo contenuto.

La serie Grail nasce dalla ricerca da parte di Canyon di una bici agile sull’asfalto e stabile sulle asperità, insomma una Gravel veloce e confortevole. L’ammiraglia in carbonio Canyon Grail CF, dal manubrio discusso e innovativo, ha ora una sorella minore che mantiene caratteristiche simili ad un prezzo molto più accessibile: ecco la Canyon Grail AL.

Stesso scopo, ancora più funzionalità

La gamma Grail AL parte da 1199€ per la 6.0 e sale a 1599€ per la 7.0 SL.

La nuova geometria Gravel Sport del telaio offre una sensazione di guida armoniosa e sicura con un ottimo controllo sia su strade bianche che su single track. L’interasse è stato maggiorato rispetto alle misure standard per poter utilizzare copertoni più larghi.

Il manubrio in alluminio Gravel è stato progettato specificamente per la Grail AL con una larghezza maggiore e delle geometrie studiate per aumentarne controllo e stabilità.

Borse da bikepacking coordinate

Canyon grazie ad una collaborazione con Topeak, produttore di borse e accessori, ha sviluppato una selezione di borse da bikepacking progettate specificamente per adattarsi alla Grail AL. La configurazione completa prevede 3 borse che sono acquistabili anche separatamente:

Costruita per l’avventura

Il prezzo e l’elenco delle caratteristiche della nuova Grail AL la rendono un’offerta allettante per i bikepackers che cercano una bici da avventura ma non vogliono spendere cifre esorbitanti o preferiscono evitare i telai in carbonio.

Nella serie Grail AL ci sono cinque modelli, di cui tre unisex e due WMN, in cui si differenziano solamente pochi componenti.

Per ulteriori informazioni e specifiche tecniche relative alle varie Grail AL visita il sito Canyon.

Commenti tramite Facebook