Con il supporto Apidura nasce DotWatcher.cc, una vetrina sul meglio del bikepacking e delle corse self-supported a lunga distanza in giro per il mondo.

Al giorno d’oggi, per un appassionato di bikepacking e di gare a lunga distanza in modalità self supported, è diventato sempre più dispendioso a livello di tempo seguire i maggiori eventi del settore. Ci si trova a dover familiarizzare con feed, mappe, forum, siti e social network di diverso tipo per avere più notizie possibile sulle corse, spesso in modo confuso e con una certa ridondanza di informazioni.

Il team di DotWatcher ha perso un po’ di tempo pensando a come aiutare lo sport a crescere e cercando di rendere il processo di osservazione delle corse più semplice e immediato. Ne beneficiano così gli organizzatori, che ottengono maggiore visibilità; i partecipanti, che possono condividere le loro storie con un pubblico più ampio; gli sponsor, che aiutano a mantenere le gare in corso e i fan stessi, che possono seguire le varie corse tutte in un solo luogo senza perdere tempo nella raccolta di informazioni.

 

 

Nasce così Dotwatcher.cc , un sito che combina aggiornamenti in tempo reale e live-tracking a aggiornamenti social e conversazioni con la comunity. DotWatcher.cc mira ad essere la casa per approfondimenti, analisi e discussioni riguardo le maggiori corse self-supported in giro per il mondo.

Fin dalle origini, le migliori risorse di informazioni per il bikepacking sono stati i forum e i gruppi Facebook in cui i “Dot Watcher” potevano pubblicare mappe, itinerari e condividere pensieri e consigli con la comunità. Mancava, da allora, un vero e proprio punto di riferimento in cui partecipanti più esperti e fan novizi che approcciano al mondo del bikepacking possano continuare queste conversazioni con maggiore facilità, avendo sottomano una vasta quantità di informazioni utili e ben organizzate.

 

 

Ogni rider negli eventi di questo tipo, munito di tracker GPS, è rappresentato da un “punto” sulla mappa, che mostra in genere numero di gara o iniziali proprie. È proprio da qui che nasce il nome “Dot Watcher”, osservatore di punti, a indicare appassionati o semplicemente curiosi che seguono eventi di questo genere attraverso le piattaforme di live-tracking. Guardando la mappa nel suo insieme e curiosando nelle varie funzioni a disposizione si possono visualizzare tracciato completo, posizione dei rider in tempo reale, grafici con la loro attività nel corso dell’intero evento e molte altre informazioni.

Dai un occhiata a www.Dotwatcher.cc e se pensi di avere storie, foto o approfondimenti che sarebbero perfetti per il sito mandaci una mail a oppure scrivici su Twitter o Instagram.

DotWatcher è reso possibile dal supporto di Apidura. Se sei interessato a vedere il tuo evento su DotWatcher, contribuire alla copertura del sito o offrire supporto finanziario, ti preghiamo di metterti in contatto con info@dotwatcher.cc.

 

Commenti tramite Facebook